Rossana Campo

Rossana Campo è nata a Genova nel 1963 e vive fra Roma e Parigi. Ha esordito nel 1992 col romanzo In principio erano le mutande (Feltrinelli, 1999; da cui il film omonimo di Anna Negri). Sono seguiti una decina di romanzi, tradotti in molte lingue tra cui: Il pieno di super (Feltrinelli, 1993), Mai sentita così bene (Feltrinelli, 1995), L’attore americano (Feltrinelli, 1997), Sono pazza di te (Feltrinelli, 2001), L’uomo che non ho sposato (Feltrinelli, 2003), Duro come l’amore (Feltrinelli, 2005), Più forte di me (Feltrinelli, 2007), Lezioni di arabo (Feltrinelli, 2010), Felice per quello che sei. Confessioni di una buddista emotiva (Perrone, 2012). Nel 2016 vince il Premio Strega Giovani per il romanzo Dove troverete un altro padre come il mio (Ponte alle Grazie). Lo stesso anno, con lo stesso romanzo, vince anche il Premio Elsa Morante (per la narrativa) ed è finalista al Premio Bergamo (risultato già raggiunto in passato con Il pieno di super). Il suo ultimo libro è il manuale Scrivere è amare di nuovo (Perrone, 2020).

La pagina Wikipedia.

INFORMATIVA
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy (clicca qui), oppure clicca su “ACCETTA” per proseguire la navigazione.